Green jobs: le professioni del futuro - Omnia Energy3
24288
post-template-default,single,single-post,postid-24288,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-3.2.1,fs-menu-animation-underline,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive
 

Green jobs: le professioni del futuro

greenjob

Green jobs: le professioni del futuro

Professioni sostenibili, la nuova tendenza in Italia

Gli imprenditori italiani investono sempre più in prodotti e tecnologie greenSono 354.580 le imprese che hanno investito per assicurare un maggior risparmio energetico o un minor impatto ambientale negli ultimi 5 anni o prevedono di farlo entro la fine del 2018. Lo rileva ‘GreenItaly 2017’, ottavo rapporto di Fondazione Symbola e Unioncamere: le medie imprese che hanno investito negli ultimi 3 anni in tecnologie verdi prevedono un aumento del fatturato nel 2017 nel 57% dei casi.

Omnia Energy 3 da oltre dieci anni risponde alla sfida della sostenibilità ambientale: nel 2017 ha realizzato impianti fotovoltaici su aziende per un totale di 4 MW !!

La green economy ha colpito moltissime aziende italiane: sono ben le 355.000 unità che hanno investito in nuove tecnologie green in ambito aziendale con l’obbiettivo di ridurre l’impatto ambientale e aumentare il risparmio energetico. Questi interventi sono fondamentali perché il business dell’azienda assecondi la natura del territorio e si sivluppi in armonia con esso.

A quanto pare i green jobs saranno quindi i lavori del futuro! Il settore è in forte crescita, anche perché l’opinione pubblica è molto sensibile alle tematiche ambientali.

Tra le figure professionali più ricercate rientrano gli installatori di impianti, ma non solo…seguono l’informatico ambientale, il meccanico e il chimico verde, l’ingegnere energetico, il tecnologo del legno e il meccatronico green.